Analisi
Carrefour 9 anni fa - lunedì 6 luglio 2009
Nuovo piano strategico

Nuovo piano strategico

Prezzo al momento dell'analisi (03/07/09): 31,94 EUR

Nel primo trimestre Carrefour, a differenza di altri concorrenti, ha registrato un nuovo calo del fatturato . Il piano di salvataggio che è stato lanciato ci sembra troppo ambizioso. L’azione resta cara.
>Vendere

Visto che le cose continuano ad andare male per Carrefour (CARR.PA), i nuovi vertici hanno deciso di prendere delle misure drastiche. Per risparmiare da qui al 2012 4,5 miliardi di euro, verranno tagliati costi per 3,1 miliardi (4,5 euro per azione), riducendo i costi industriali di circa il 15% (2,1 miliardi) e i prezzi di acquisto di circa l’1,6% (1 miliardo). Una migliore gestione delle scorte permetterà inoltre di risparmiare 1,4 miliardi di euro. Per tale piano di ristrutturazione il gruppo necessiterà, però, di investimenti per 500 milioni di euro e spese (non ricorrenti) per 1 miliardo di euro; il che peserà sui risultati a breve termine. Da un punto di vista commerciale, si tratterà di avere un approccio più orientato verso il cliente e il prezzo sarà il cavallo di battaglia. Per gli ipermercati – tallone d’Achille del gruppo – entro fine anno verrà elaborata una strategia che sarà testata in Francia nel 2010 e poi applicata ad altri grandi Paesi europei nel 2011. Nel frattempo, in Italia verranno chiusi o venduti diversi punti vendita, mentre il Belgio, dove è arrivato un nuovo management, verrà risparmiato. Stimiamo un utile per azione (elementi straordinari inclusi) di 1,42 euro nel 2009 e di 2,23 euro nel 2010.

condividi questo articolo