Analisi
In breve 8 anni fa - lunedì 26 ottobre 2009
Ecco tutte le altre notizie interessanti della settimana per le società della nostra selezione.

Variazioni settimanali su prezzi al 23/10/09

BANCA POPOLARE DI MILANO (5,52 euro, -3,1%)
Secondo i vertici della società, le trattative con Crédit Mutuel per un accordo di bancassicurazione stanno procedendo bene. Mantenere.

BANCO POPOLARE (6,64 euro, -5,1%)
Il management ha smentito le ipotesi di vendita di Banca Popolare di Crema, Banca Popolare di Cremona e Cassa di Risparmio di Pescara. Mantenere.

BENETTON (6,86 euro, -7,2%)
Ha stretto un accordo con la catena sudamericana Falabella per sviluppare la presenza in Colombia. Mantenere.

CIR (1,61 euro, -5,6%)
La controllata Sorgenia ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con vendite in calo del 2,4% e un utile industriale in flessione del 18,8%. Mantenere.

EDISON (1,1 euro, -5,9%)
Elpedison Power, la società in comune tra Edison e la greca Hellenic Petroleum, ha completato le operazioni necessarie per entrare in piena operatività. Mantenere.

ENEL (4,19 euro, -1,1%)
La controllata russa Enel OGK-5 prevede dei flussi di cassa positivi a partire dal 2011. Acquistare.

ENI (17,73 euro, -1,5%)
Italia, Russia e Turchia hanno firmato una dichiarazione per la realizzazione dell’oleodotto Samsun-Ceyhan, che collegherà le coste turche del Mar Nero e del Mediterraneo. Eni ha il 50% della Trans Anadolu Pipeline Company, la società incaricata della realizzazione e della gestione dell’oleodotto. Mantenere.

FINMECCANICA (12,15 euro, -2,3%)
Ha emesso un bond trentennale da 500 milioni di dollari, destinato a investitori istituzionali statunitensi. Mantenere.

SNAM RETE GAS (3,2 euro, -2,4%)
La controllata Italgas ha avanzato un’offerta vincolante per la rete gas italiana di E.On. Mantenere.

condividi questo articolo