Analisi
IT Holding: che fine ha fatto? 8 anni fa - venerdì 2 ottobre 2009
Da tempo non ho piu' notizie di IT Holding: che cosa sta succedendo al titolo? E' sospeso oramai da mesi.

· It Holding (www.itholding.it) è una società attiva nel settore tessile e abbigliamento sia con marchi propri come Ferré, Malo e Exté, sia con altri marchi su licenza ed è in crisi da un po' di tempo, tanto che il tribunale l'ha posta in amministrazione straordinaria fin da marzo.

· Operativamente It Holding sta continuando nella sua attività, tanto che ha continuato a lavorare sulle licenze rinnovando l'accordo con Cavalli per le collezioni Just Cavalli (ad aprile), con E. C. per le collezioni C'N'C uomo e donna (a maggio) e con John Galliano per le collezioni Galliano uomo e donna (a luglio). Inoltre ha trovato tempo per siglare anche nuovi accordi di cui l'ultimo con Ermanno Scervino per la collezione Ermanno circa tre settimane fa.

· È dal punto di vista finanziario, però, che le cose sono messe peggio, infatti non solo risultano in amministrazione straordinaria It Holding e, a cascata le sue controllate, ma anche la sua controllante lussemburghese PA Investments. In questo contesto l'azione è da tempo sospesa dalla quotazione in Borsa, e sono stati sospese dalla quotazione anche le obbligazioni IT Holding Finance Senior Notes 2012 quotate in Lussemburgo fino a marzo, col risultato che le società di rating hanno pure ritirato il loro giudizio sulla solvibilità di questi titoli.

· Chi ci legge e segue i nostri consigli non dovrebbe avere in mano né azioni, né obbligazioni It Holding, dato che abbiamo consigliato di venderle fin da dicembre 2008, quindi ben prima della loro sospensione dalle quotazioni.

· Per tutti gli altri non resta che sperare in qualcuno che rilevi la società, cosa che, secondo indiscrezioni di stampa, non è del tutto improbabile. Infatti sembra che nei mesi siano arrivate diverse voci di interessamento per i marchi del gruppo che in alcuni casi (si pensi a Ferré) sono, comunque, pezzi forti del made in Italy. Si è parlato anche dell'idea di presentare il gruppo a ricchi investitori mediorientali, per gusto assai inclini ad apprezzare la moda italiana. Detto ciò, tuttavia, visto che gli amministratori presenteranno un piano per far uscire It Holding dalla crisi di qui a un mese circa, è improbabile che ci siano corpose novità prima della fine di questo autunno, anche perché un conto è l'interesse degli investitori, un altro conto il prezzo che sarà possibile spuntare in caso di vendita, prezzo che dipende molto dai conti della società di cui non sono ancora circolati dati aggiornati.

condividi questo articolo