Analisi
Recordati 8 anni fa - lunedì 12 ottobre 2009
Semestre in crescita per la società

Semestre in crescita per la società

Prezzo al momento dell'analisi (9/10/09): 4,82 EUR

La società sottoscrive nuovi accordi di licenza per la commercializzazione di silodosina in Italia e in Sud Africa. Nel frattempo, il primo semestre si è chiuso con risultati positivi. Il titolo rimane correttamente valutato.
>Mantenere

Recordati amplia la sua offerta di prodotti in Sud Africa. La società, infatti, ha concluso un accordo di licenza esclusivo con Pharmaplan PTY, società farmaceutica sudafricana, per la commercializzazione nel Paese del farmaco silodosina. Non si tratta, comunque, di una nuova collaborazione tra queste due società, dato che Pharmaplan PTY possiede già la licenza per la commercializzazione nel mercato sudafricano di altri prodotti di Recordati, come Zanidip, Zaneril e Lomexin. Sempre per il farmaco silodosina, Recordati ha concluso un accordo di licenza con Nycomed relativo alla sua commercializzazione anche in Italia. Nel frattempo la società ha chiuso il primo semestre del 2009 con risultati in crescita. Il fatturato è, infatti, risultato in aumento dell’8,9% e l’utile industriale ha conosciuto una progressione analoga (+8,8%). Ancora meglio ha saputo fare l’utile netto, che si è attestato a 0,29 euro per azione contro 0,27 del 2008, registrando una crescita del 9,7%. I risultati non ci hanno portato a rivedere le stime sull’utile per azione, che rimangono pari a 0,53 euro per tutto il 2009 e pari a 0,47 euro per tutto il 2010. A nostro parere il titolo continua a essere correttamente valutato.

condividi questo articolo