Analisi
Telefonica 8 anni fa - venerdì 15 gennaio 2010
Problemi in Venezuela

Problemi in Venezuela

Prezzo al momento dell'analisi (14/01/2010): 18,56 euro

La forte svalutazione del bolivar, la moneta venezuelana, ha pesato sul titolo e Telefonica potrebbe esser costretta a svalutare la controllata venezuelana. Il titolo resta comunque correttamente valutato.
> Mantenere

La decisione del governo venezuelano di svalutare il bolivar di ben il 50% rispetto al dollaro americano ha messo sotto pressione il titolo Telefonica (TEF.MC1). Il gruppo spagnolo è infatti molto presente in Venezuela dove la sua controllata, che genera l’8% del risultato industriale di tutto il gruppo, è il secondo operatore di telefonia mobile del Paese con una quota di mercato del 37%. Anche se la svalutazione del bolivar avrà un impatto non trascurabile sull’utile per azione del gruppo (lo ridurrà di circa il 3%) il management riconferma i suoi obiettivi, a livello di risultati e dividendi, a breve e medio termine. Continuandoli a ritenere troppo ottimistici, noi manteniamo le nostre stime sull’utile per azione, già prudenti, a 1,75 euro per il 2010 (contro i 2,10 euro stimati dal gruppo).

condividi questo articolo