Analisi
Kme Group 8 anni fa - lunedì 8 febbraio 2010
Frazionamento delle azioni

Frazionamento delle azioni

Prezzo al momento dell'analisi (05/02/10): 0,51 EUR

L’8 febbraio è stato effettuato il frazionamento del capitale azionario, primo passo per la scissione tra Intek e Kme. Entro il primo semestre 2010 sarà effettuato anche un aumento di capitale. Correttamente valutata.
>Mantenere

Intek Spa, società che controlla Kme, si scinderà: il patrimonio di Intek si ridurrà e la società cederà la sua partecipazione azionaria in Kme a Kme stessa. Prima della scissione, però, dovranno essere perfezionate altre operazioni. La prima, partita in questi giorni, è il frazionamento del capitale azionario di Kme: ogni 2 azioni detenute ne avrete 3 nuove. Se il numero di azioni che possedete è dispari, potete vendere o acquistare in Borsa un’azione comunicando la decisione alla vostra banca: per questa operazione Kme non applica spese, verificate però che anche la vostra banca faccia altrettanto. In seguito Kme aumenterà il capitale (torneremo a parlarvene). Intek invece annullerà 5 azioni o warrant Intek ogni 8 e darà ai suoi azionisti un’azione Kme ogni azione Intek annullata e un warrant Kme per ogni warrant Intek annullato. Il patrimonio di Intek sarà poi ulteriormente ridotto consegnando ai suoi azionisti un ulteriore warrant Kme. In sintesi, Intek riduce sensibilmente la sua partecipazione in Kme, “passando” il possesso della società direttamente agli azionisti Intek. Per il 2010 e il 2011 stimiamo per Kme un utile corrente di 0,05 e di 0,08 euro per azione.

condividi questo articolo