Analisi
Telecom Italia 8 anni fa - venerdì 26 febbraio 2010
Indagini su Telecom Italia Sparkle

Indagini su Telecom Italia Sparkle

Prezzo al momento dell'analisi (25/02/2010): 1,056 EUR

Telecom Italia Sparkle è coinvolta in indagini giudiziarie per frode fiscale. Rappresenta solo una piccola quota delle attività del gruppo, ma crea una serie di incertezze alla luce delle quali non consigliamo più l’acquisto.

> Mantenere sia le ordinarie sia le rnc

La bufera giudiziaria che si è abbattuta su Fastweb coinvolge anche il gruppo Telecom Italia. Le indagini per frode fiscale hanno infatti per oggetto anche Telecom Italia Sparkle, società controllata da Telecom che, come Fastweb, sarebbe stata utilizzata per false fatturazioni. Il rischio di commissariamento o addirittura di blocco delle attività di Telecom Italia Sparkle avrebbe certo impatti negativi su Telecom Italia, ma contenuti: Telecom Italia Sparkle ha un peso limitato nelle attività del gruppo (5% dei ricavi e 3% dell’utile industriale 2008). Anche le agenzie di rating sono fiduciose: S&P ha annunciato che non intende modificare il suo giudizio sul gruppo. Anche se limitato, tuttavia, si tratta pur sempre di un nuovo elemento di incertezza che grava sul gruppo, tanto che la pubblicazione dei conti 2009, prevista per gli scorsi giorni, è stata rimandata di un mese per l’impossibilità di valutare Telecom Italia Sparkle. Se a questo aggiungiamo che l’ipotesi di fusione con Telefonica sembra allontanarsi a causa delle difficoltà di integrazione in America Latina, ce n’è a sufficienza per suggerire cautela: il titolo continua a essere conveniente, ma per il momento limitatevi a mantenere.

condividi questo articolo