Analisi
Pininfarina 8 anni fa - lunedì 28 giugno 2010
Ottant’anni di attività

Ottant’anni di attività

Prezzo al momento dell'analisi (25/06/10): 1,98 EUR

Pininfarina festeggia gli 80 anni di attività presentando un prototipo di auto elettrica. I risultati trimestrali del gruppo sono in linea con le attese e in lieve miglioramento rispetto al 1° trimestre 2009. Il titolo, però, è caro.
>Vendere

Pininfarina compie 80 anni e festeggia la storica ricorrenza presentando il prototipo della Nido EV, la prima vettura elettrica interamente progettata negli stabilimenti Pininfarina. Si concretizza così un progetto a cui il gruppo ha cominciato a dedicarsi circa tre anni fa, alla ricerca di una via d’uscita dalla difficile situazione che stava attraversando. Insieme a Bolloré, Pininfarina ha presentato la prima auto a funzionamento completamente elettrico. Il gruppo spera di inserirsi in una nicchia, quella delle auto “ecologiche”, che potrebbe divenire redditizia in futuro, senza però abbandonare il design. Di recente ha presentato a Pechino 7 nuovi modelli di auto di alta gamma progettate per Brilliance, JAC e Chery. Pininfarina ha restituito agli enti finanziatori una parte del debito, la terza tranche dal 2008, pari a 4,4 milioni di euro, anche a prezzo di grandi sacrifici come la vendita di Pininfarina Sverige e la cessione del ramo d’azienda confluito nella De Tomaso Automobili. Considerando lo stato dell’economia, la sopravvivenza sembra essere, al momento, l’obiettivo del gruppo: i dati del 1° trimestre 2010 sono in lieve miglioramento rispetto al corrispondente periodo del 2009.

condividi questo articolo