Analisi
Zurich Financial Services 8 anni fa - lunedì 28 giugno 2010
Nessuna rivoluzione in vista

Nessuna rivoluzione in vista

Prezzo al momento dell'analisi (25/06/10): 244,40 CHF

I nuovi vertici hanno tratteggiato, a grandi linee, la nuova strategia. Nessuna rivoluzione in vista per questo gruppo ben gestito. Malgrado il ritocco delle nostre stime, ai prezzi attuali l’azione resta conveniente.
>Acquistare

I nuovi vertici di Zurich Financial Services (ZURN.VX) hanno svelato i primi orientamenti strategici: a grandi linee non si discosteranno molto dalle scelte fatte nel corso degli ultimi anni, fatto che non sorprende considerando la buona salute del gruppo. In particolare, è stato confermato l’obiettivo sul rendimento dei fondi propri  per il periodo 2007-2012: 16%, contro il 12% tra il 2003 e il 2010. Di fronte a una forte concorrenza, la difesa della redditività, più che la crescita dei volumi, continua, infatti, a rappresentare il pilastro strategico del gruppo sia nel ramo vita sia in quello danni. Delle acquisizioni restano possibili, ma non sembrano, al momento, una priorità. Aspettiamo, tuttavia, maggiori dettagli su questo piano per poter valutare meglio le ambizioni del gruppo, ora che anche i suoi concorrenti puntano al miglioramento della redditività (Axa e Aegon hanno annunciato la cessione delle attività meno redditizie). È stata, infine, confermata la solidità finanziaria del gruppo. Considerando l’andamento del ramo danni, riduciamo le stime sull’utile per azione a 26 franchi svizzeri per il 2010 e a 23 franchi svizzeri per il 2011. Il titolo rimane, però, conveniente.

condividi questo articolo