Analisi
Sainsbury 7 anni fa - venerdì 8 ottobre 2010
Vendite in crescita

Vendite in crescita

Prezzo al momento dell'analisi (07/10/2010): 387,4 pence

Sainsbury, il terzo distributore alimentare britannico, ha pubblicato dei solidi risultati per il secondo trimestre(l’esercizio in corso terminerà il 31 marzo 2011). L’azione resta conveniente.
> Acquistare

Grazie all’apertura di nuovi supermercati, all’aumento della quota di prodotti no food nelle vendite e alla crescita delle vendite online, Sainsbury (SBRY.L) è riuscita a aumentare fatturato del secondo trimestre del 6,6% annuo (+2,9% a parità di punti vendita e escludendo le vendite di carburante); un risultato nettamente migliore di quella dei suoi concorrenti diretti. Anche se il management resta prudente nelle previsioni sul fatturato per il 2010/11 (si aspetta una crescita nella fascia più bassa della forchetta, dal 3 al 4%, prevista per la crescita media annua a medio termine) ha alzato le stime sugli utili e continua a guardare ad una possibile espansione in Cina, anche se non ha ancora progetti concreti in questo Paese.

condividi questo articolo