Analisi
Mediaset: pubblicità in crescita nel 2010 7 anni fa - venerdì 3 dicembre 2010
Pubblicità in crescita nel 2010
Prezzo al momento dell'analisi (2/12/10): 4,53 EUR
Mediaset prevede di chiudere il 2010 con una crescita dei ricavi pubblicitari del 5%. Per il 2012 è previsto il sorpasso di Sky nel numero di abbonati alla pay-tv. Il titolo è correttamente valutato.
>Mantenere
Aspettative positive per Mediaset, soprattutto per quanto riguarda il futuro della pay-tv della società: studi di mercato prevedono che nel 2012 gli abbonati alla tv digitale, quindi soprattutto Mediaset Premium, supereranno gli abbonati alla tv satellitare, cioè Sky Italia. Inoltre, per quanto riguarda il 2010, Mediaset conta di chiudere l'anno con una raccolta pubblicitaria in crescita del 5%, dunque con progressi analoghi a quelli registrati nei primi nove mesi dell'anno. Ed è anche grazie alla crescita dei ricavi pubblicitari che Mediaset ha potuto chiudere i primi nove mesi dell’anno con un fatturato in aumento del 14,8%. Su questo risultato un importante ruolo l’ha giocato la Spagna, con ricavi saliti del 44% (+40,9% i ricavi pubblicitari). I primi nove mesi dell’anno hanno mostrato anche una buona crescita della redditività, con l’utile industriale dopo la quota parte degli oneri pluriennali in aumento del 40%: il suo peso sul fatturato è passato dal 14,4% del 2009 al 17,6%. Migliora, seppur in tono minore, anche l’utile netto: +3,4%. Per il 2010 stimiamo un utile per azione di 0,35 euro che dovrebbe salire a 0,39 euro nel 2011. L’azione, ai prezzi attuali, è correttamente valutata.

condividi questo articolo