Analisi
Mobistar: atteso un calo degli utili 7 anni fa - giovedì 10 febbraio 2011
I risultati 2010 sono in linea con le nostre attese, ma per i prossimi anni le prospettive non sono rosee.
Prezzo al momento dell’analisi (09/02/2011): 45,73 euro
I risultati 2010 sono in linea con le nostre attese, ma per i prossimi anni le prospettive non sono rosee. L’azione è cara.
> Vendere
Nel 2010 il leggero progresso (a 4,39 euro per azione) degli utili di Mobistar (MSTAR.BR) è dovuto solo a guadagni fiscali, senza i quali i profitti sarebbero in calo del 4%. Nel 2011 le vendite del gruppo dovrebbero stabilizzarsi e l’obiettivo fissato dal management (utile per azione tra 3,50 e 3,80 euro) è in linea con le nostre previsioni (3,61 euro) molto più prudenti di quelle del mercato (3,90 euro in media). Per i prossimi anni, le prospettive del gruppo non ci sembrano molto allettanti. La normativa continuerà infatti a pesare sulla redditività e l’andamento degli utili dipenderà molto dal successo, o meno, dell’offerta quadruple play (include la TV) che è partita nell’ottobre 2010 (i primi dati non sono molto rassicuranti). Per il momento il buon dividendo continua a sostenere il titolo, che resta caro.

condividi questo articolo