Analisi

La scommessa Great Basin Gold

7 anni fa - lunedì 30 maggio 2011
Il mese di maggio non è stato brillante per le società che si occupano di estrarre metalli preziosi: il bilancio ha risentito dal tracollo dei prezzi dell’argento e dalle tensioni sui prezzi dell’oro registrati nella prima parte del mese. La Great Basin Gold ha pagato anche risultati deludenti in termini di produzione. Le prospettive sono ancora positive, ma il rischio legato all’investimento resta elevato.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto