Analisi

D'Amico: conti 2011 senza troppe sorprese

6 anni fa - lunedì 27 febbraio 2012
D’Amico chiude in perdita il 2011, ma il risultato è sostanzialmente allineato alle nostre previsioni.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto