Analisi
GlaxoSmithKline: vende attività non strategiche 6 anni fa - lunedì 19 marzo 2012
La britannica GlaxoSmithKline continua a cedere delle attività nel settore dei farmaci da banco.
Prezzo al momento dell’analisi (16/03/2012):
La britannica GlaxoSmithKline continua a cedere delle attività nel settore dei farmaci da banco. Ai prezzi attuali l’azione resta conveniente.
> Acquistare
Dopo essersi separata a fine 2011 di diversi marchi non ritenuti strategici negli Usa, la britannica GlaxoSmithKline (GSK.L) cederà diversi farmaci da banco alla belga Omega Pharma per 391 milioni di sterline. La vendita sarà perfezionata nel corso del secondo trimestre e i suoi proventi dovrebbero essere ridistribuiti, almeno in parte, agli azionisti. Tenendo conto di questa operazione, alziamo le nostre stime sull’utile per azione da 114 a 117 pence per il 2012, ma le lasciamo invariate a 121 pence per il 2013. Potete continuare ad acquistare quest’azione conveniente.

condividi questo articolo