Analisi
Headwaters: rischio aumento di capitale 6 anni fa - lunedì 7 maggio 2012
Il gruppo Headwaters registra un miglioramento dei suoi risultati industriali.
Prezzo al momento dell'analisi (04/05/12): 4,33 USD
Il gruppo Headwaters registra un miglioramento dei suoi risultati industriali. Il debito, però, resta elevato e temiamo un aumento di capitale. Per questa ragione, abbiamo deciso di modificare il consiglio.
>Vendere
Headwaters (HW.N) sta risalendo la china: le vendite di materiali da costruzione (50% del fatturato), in calo dal giugno 2006, sono aumentate del 5% nel primo trimestre e del 19% nel secondo (l’anno fiscale termina il 30/9). Questa ripresa, coniugata ai grossi tagli ai costi, ha fatto migliorare nettamente la redditività, anche se non abbastanza da far uscire dal rosso i risultati (perdita di 0,73 dollari per azione nel primo semestre). La situazione finanziaria resta, inoltre, preoccupante: i fondi propri, sotto il peso delle perdite accumulate dal 2008, sono infatti scesi ad appena 13,7 milioni di dollari (830 milioni a fine 2006/07) e nello stesso periodo il debito finanziario è rimasto quasi invariato (oggi a 474 milioni di dollari). Né gli introiti dalle cessioni (9 milioni di dollari per Blue Flint Ethanol a inizio 2012 e 15/25 milioni attesi dalle attività nel carbone pulito) consentiranno di ridurre più di tanto il peso del debito (oneri finanziari di 0,95 dollari per azione nel 2010/11). In questo contesto (fondi propri deboli, debito elevato e risultati in rosso) non si può escludere un aumento di capitale. Stimiamo una perdita per azione di 0,38 dollari nel 2011/12 e 0,06 dollari nel 2012/13.

condividi questo articolo