Analisi
Mondadori: utile netto trimestrale -52% 6 anni fa - lunedì 21 maggio 2012
I risultati trimestrali riflettono in pieno il rallentamento economico e così il primo trimestre mostra utili dimezzati rispetto al 2011.
Prezzo al momento dell'analisi (18/05/2012): 0,99 EUR
I risultati trimestrali riflettono in pieno il rallentamento economico e così il primo trimestre mostra utili dimezzati rispetto al 2011. Pur con stime molto prudenti il titolo è a nostro avviso ancora conveniente.
>Acquistare
Il rallentamento economico ha pesato sui conti di Mondadori, che ha visto il proprio fatturato contrarsi del 7,4% rispetto al primo trimestre del 2011. Con la sola eccezione dei periodici in Francia, in crescita dell’1% (considerando lo stesso numero di società), tutte le altre divisioni hanno conosciuto un calo: periodici Italia -14%, pubblicità -14,3% e libri -17,7%. La società perde terreno anche in termini di redditività, con l’utile industriale in calo del 45% rispetto al 2011. L’utile netto trimestrale ha fatto ancor peggio, cedendo il 52%. Nei prossimi mesi proseguirà lo sviluppo delle attività digitali e avrà ulteriore estensione il processo di ristrutturazione attuato negli ultimi anni, per far fronte a un contesto di mercato che a oggi non evidenzia segnali di recupero. Per tutto il 2012 ci attendiamo un calo del 38% dell’utile (a 0,13 euro per azione dagli 0,209 del 2011), mentre per il 2013 ci attendiamo un piccolo recupero a 0,16 euro per azione, comunque inferiore al risultato del 2011. Anche per i dividendi ci attendiamo un taglio a meno del 40% dell’utile (0,05 euro per azione) contro una media storica dell’80%. Pur con queste stime molto prudenziali, il titolo è ancora conveniente.

condividi questo articolo