Analisi
Tanta fatica per bastonare i cattivi del Parmacrack, e ora? 6 anni fa - lunedì 2 luglio 2012
Parmalat dopo essersi allargata negli Stati Uniti, sta progettando di chiudere alcuni storici stabilimenti italiani. I soldi raccolti con le cause stanno andando a beneficio dei francesi di Lactalis che, però, per conquistare la società hanno messo sul piatto (a beneficio dei risparmiatori italiani) oltre 3 miliardi e mezzo di euro e che ai prezzi attuali se ne ritrovano in mano due di controvalore.
 
 
 
 

Il parere dei nostri esperti e le nostre valutazioni del rischio sono solo per gli abbonati. Vuoi accedere?

Voglio accedere a questo contenuto!