Analisi
Telenet: lancia un'offerta sulle proprie azioni 5 anni fa - lunedì 3 settembre 2012
Niente acquisizioni, niente investimenti… solo un debito sempre più elevato e un’offerta sulle proprie azioni.
Prezzo al momento dell’analisi (31/08/2012): 30,90 euro
Niente acquisizioni, niente investimenti… solo un debito sempre più elevato e un’offerta sulle proprie azioni (non sottoscrivetela). L’azione è cara
> Vendere
Contrariamente a quanto si sarebbe potuto credere, la belga Telenet (TNET.BR) non parteciperà alla corsa all’acquisizione di Base, il terzo operatore belga di telefonia mobile. Il suo debito si appesantisce di altri 700 milioni di euro, ma solo perché intende lanciare un massiccio programma di acquisto di azioni proprie. L’operazione, che partirà nel mese di settembre, prevede l’acquisto di quasi un quinto delle azioni in circolazione al prezzo di 31,75 euro l’una. L’intenzione del gruppo è di eliminare le azioni acquistate, in modo che l’utile per azione aumenti automaticamente. L’operazione andrà, però, a vantaggio soprattutto del suo principale azionista, l’americana Liberty Global, che, senza sborsare un soldo, vedrà aumentare del 50% la sua partecipazione nel gruppo (raggiungerà il 61,2%). Quesat operazione potrebbe portare, in seguito, all’incorporazione totale, e a un buon prezzo, di Telenet. Il management ha contemporaneamente deciso di non restituire più cash agli azionisti. Tutte queste decisioni strategiche rendono ancora più fragile il bilancio del gruppo, che ha già un debito molto elevato. Vendete quest’azione cara.

condividi questo articolo