Analisi
Schnitzer Steel: prospettive incoraggianti 5 anni fa - giovedì 15 novembre 2012
Schnitzer Steel ha degli indiscussi punti di forza.
Prezzo al momento dell’analisi (14/11/2012): 27,24 USD
Schnitzer Steel ha degli indiscussi punti di forza, ma, secondo noi, ai prezzi attuali di Borsa il titolo, che è conveniente, continua a sottovalutarli.
> Acquistare
Grazie anche alla posizione privilegiata dei suoi cantieri offshore (vicino a 7 porti), Schnitzer Steel Industries (SCHN.O) è il principale esportatore americano di acciaio riciclato (esporta l’80% dei suoi acciai riciclati in Cina, Corea del Sud, Turchia…). Apprezziamo, inoltre, la sua strategia di integrazione verticale. Inizialmente specializzato nel riciclaggio di acciaio (80% della sua attività attuale), il gruppo si è poi sviluppato sia nelle attività a monte –  entrando nel ramo di pezzi di ricambio per auto, attività che gli permette di rifornirsi di materie prime –  sia in quelle a valle, ossia nella produzione di acciaio a partire da forni elettrici che utilizzano come materia prima proprio i suoi acciai riciclati. Da sottolineare, infine, che Schnitzer Steel continua a godere di finanze solide. Dopo la forte contrazione dei profitti (-7% a 1,11 dollari per azione) subita nell’anno fiscale 2011/12 (terminato il 31 agosto) prevediamo che, grazie anche alle migliori prospettive del settore sull’altra sponda dell’Atlantico, l’utile per azione risalga a 1,87 dollari nell’esercizio in corso e a 3,36 dollari nel prossimo.

condividi questo articolo