Analisi
Vodafone Group: risultati semestrali in chiaroscuro 5 anni fa - venerdì 16 novembre 2012
I risultati semestrali sono stati segnati da importanti svalutazioni di attività in Spagna e Italia.
Prezzo al momento dell’analisi (15/11/2012): 159,15 pence
I risultati semestrali sono stati segnati da importanti svalutazioni di attività in Spagna e Italia. Il dinamismo di Verizon Wireless ha, però, consentito al gruppo di alzare le sue previsioni annuali. L’azione resta conveniente.
>Acquistare
Nel primo semestre (l’anno fiscale termina il 31/3) Vodafone Group (VOD.L) ha registrato una perdita di 4 pence per azione, a causa di oneri non ricorrenti di circa 12 pence per azione legati a svalutazioni di attività in Spagna e Italia. Il fatturato è calato di circa il 10% (effetti di cambio esclusi) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente: in Europa (36% del risultato industriale) il calo si è accentuato nel secondo trimestre, una tendenza riscontrata da tutti gli operatori europei. Nel complesso Vodafone se l’è cavata piuttosto bene grazie ai Paesi emergenti (13% degli utili industriali), ma soprattutto grazie agli Usa, dove nel primo semestre la sua partecipazione del 45% in Verizon Wireless ha aumentato del 27% il contributo agli utili. Un andamento che ha spinto il management a rialzare leggermente l’obiettivo sul risultato industriale complessivo del 2012/13. Il gruppo alzerà del 7% l’acconto sul dividendo e proseguirà nel piano di acquisti di azioni proprie. Confermiamo le nostre stime sull’utile per azione (elementi straordinari esclusi) a 15 pence per il 2012/13, ma le riduciamo leggermente (da 16 a 15,6 pence) per il 2013/14. L’azione resta comunque conveniente.

condividi questo articolo