Analisi
Portugal Telecom: utili sotto pressione 5 anni fa - lunedì 10 dicembre 2012
Gli utili scendono più di quanto ci aspettassimo, penalizzati dalla congiuntura negativa in Portogallo.
Prezzo al momento dell'analisi (07/12/12): 3,59 EUR
Gli utili scendono più di quanto ci aspettassimo, penalizzati dalla congiuntura negativa in Portogallo. Ci sono però dei segnali positivi in Brasile e, nonostante il ribasso delle stime, l’azione resta conveniente.
>Acquistare
Nei primi 9 mesi dell’anno Portugal Telecom (PTC.LS) ha realizzato un utile per azione di 0,22 euro. È un dato peggiore delle nostre attese e, pur non essendo perfettamente paragonabile, risulta in calo del 37% rispetto a quello dello stesso periodo del 2011. Il calo è dovuto alla congiuntura negativa (-6,1% i ricavi e -7,7% gli utili industriali in Portogallo), ai peggiori risultati finanziari (aumento del debito in seguito all’integrazione nei conti di Oi) e al fatto che i risultati dei primi 9 mesi dello scorso anno erano gonfiati da un guadagno non ricorrente. Non mancano, però, segnali positivi come la crescita del 4,6% dei ricavi di Meo, grazie all’offerta triple play (tv, telefono fisso e internet) e il chiaro miglioramento in Brasile nel terzo trimestre (53,4% dei ricavi e 42,6% degli utili industriali). Gli investimenti di Oi (+34% su 9 mesi) nella rete, in tecnologia e nell’innovazione cominciano, inoltre, a dare frutti (aumento del numero dei servizi venduti). Il gruppo mantiene un buon potenziale di sviluppo in Brasile e Africa, ma in Portogallo la congiuntura resta difficile. Abbassiamo le stime sull’utile per azione da 0,37 a 0,30 euro per il 2012 e da 0,42 a 0,36 euro per il 2013.

condividi questo articolo