Analisi
Mediaset: speculatori in azione 5 anni fa - lunedì 28 gennaio 2013
L’azione ha recuperato parte del terreno perso negli scorsi mesi.
Prezzo al momento dell'analisi (25/01/13): 1,96 EUR
L’azione ha recuperato parte del terreno perso negli scorsi mesi. Il motivo principale sono gli acquisti da parte dei fondi che avevano in passato scommesso sul ribasso del titolo che è correttamente valutato.
>Mantenere
Mediaset ha recuperato molto terreno in Borsa, guadagnando da novembre scorso circa il 70%. A spingere il titolo sono state una serie di fattori. Il più importante è l’ondata di acquisti per chiudere le scommesse ribassiste degli speculatori. In che modo avviene questo fenomeno? Queste scommesse si fanno vendendo il titolo senza averlo per poi ricomprarlo più tardi quando si pensa di acquistarlo a prezzo scontato. Se la scommessa va male e il titolo si riprende, allora gli speculatori, per limitare le perdite, corrono ad acquistare, per coprirsi prima che il titolo risalga troppo di prezzo. Già da dicembre è scesa in campo la Consob a monitorare il titolo, ma al momento non è emerso nulla di differente rispetto a queste ricoperture. Inoltre, a dare pepe al titolo, va segnalato che rimangono sempre vive, seppure puntualmente smentite dalla società, le indiscrezioni su un ingresso nel capitale di un azionista arabo o russo. Stesso discorso per le indiscrezioni sulla ricerca di un alleato per la televisione digitale a pagamento Mediaset Premium. Per il 2013 prevediamo un utile per azione di 0,03 euro, che dovrebbe salire a 0,08 euro nel 2014. L’azione è correttamente valutata.

condividi questo articolo