Analisi
Ageas: Punta a espandersi nei paesi emergenti 5 anni fa - lunedì 25 febbraio 2013
Punta a espandersi nei paesi emergenti
Prezzo al momento dell'analisi(22/02/2013): 26,27 euro
Consiglio:  Mantieni

Le attività assicurative vanno bene e Ageas, che fa di tutto per sganciarsi dall’ingombrante eredità di Fortis, punta ora a espandersi nei Paesi emergenti. Ai prezzi attuali il titolo resta correttamente valutato.
Nel 2012 Ageas (Isin BE0974264930) ha aumentato la raccolta nel ramo vita – trasformando in utile la perdita del 2011 – e i profitti nel ramo danni. Il gruppo si è, inoltre, disfatto di gran parte delle attività di Fortis, con un impatto positivo sui risultati di 0,88 euro per azione. In totale l’utile per azione 2012 è salito a 3,13 euro e il dividendo a 0,90 euro (+50% rispetto all’anno prima). I fondi propri sono stati rafforzati (+28%), grazie agli utili generati, ma anche grazie alla rivalutazione del portafoglio di investimenti. Alziamo le stime sull’utile per azione da 2,35 a 2,58 euro per il 2013 e da 2,54 a 2,72 euro per il 2014.

condividi questo articolo