Analisi

D’Amico: torna all'utile

6 anni fa - lunedì 13 maggio 2013
D’Amico, che fa trasporto di prodotti petroliferi su nave, ha pagato più di Piazza Affari la crisi economica. I conti del 1° trimestre hanno fornito segnali positivi e dopo 4 anni consecutivi di bilanci in rosso il gruppo potrebbe chiudere in utile il 2013.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto