Analisi
Iren: +83% da inizio anno 5 anni fa - venerdì 17 maggio 2013
I conti del primo trimestre sono stati buoni.
Prezzo al momento dell'analisi (16/05/13): 0,84 EUR
Consiglio: Acquista

Il titolo Iren è salito dell’83% da inizio anno: è un risultato migliore sia di quello del settore energetico, sia di quello della Borsa di Milano. I conti del primo trimestre sono stati buoni. Pur restando prudenti con le stime, il titolo è ancora conveniente.

Iren ha chiuso il 1° trimestre 2013 con ottimi risultati. Grazie alla contrazione dei costi legati all’approvvigionamento di gas, l’utile industriale è salito del 28% rispetto al 1° trimestre 2012. L’utile netto è cresciuto del 47%. Altra buona notizia: il Comune di Torino ha approvato il piano di riduzione degli organi di gestione della società, che dovrebbe portare a una contrazione dei costi. Il nodo dell’inceneritore di Parma sembra quasi sciolto: il gruppo conta di mettere la struttura in funzione ad agosto. Manca, però, il giudizio della Cassazione sul ricorso presentato dalla Procura di Parma per il sequestro dell’impianto. I conti del 1° trimestre sono stati superiori alle nostre attese. Vista la crisi, restiamo, però, prudenti con le stime per i prossimi mesi. Ci aspettiamo un utile per azione di 0,09 euro nel 2013 e di 0,10 euro nel 2014.

condividi questo articolo