Analisi
Exxon Mobil: Continuano gli acquisti di azioni proprie 5 anni fa - lunedì 3 giugno 2013
Gli acquisti di azioni proprie continuano a sostenere questo titolo correttamente valutato.
Prezzo al momento dell'analisi (31/05/2013): 90.47 usd
Consiglio: Mantieni
Gli acquisti di azioni proprie continuano a sostenere questo titolo correttamente valutato.
Da diversi anni la produzione di idrocarburi ristagna, ma il declino delle riserve e l’assenza di nuove scoperte non sembrano allarmare Exxon Mobil (Isin US30231G1022), che continua a puntare più sulla redditività degli investimenti che sulla crescita. Deluso dal fatto che, con la debolezza dei prezzi del gas, l’acquisizione nel 2010 di XTO Energy (produzione di gas) per 41 miliardi di dollari non dà ancora i frutti sperati, il gruppo, invece di investire massicciamente, preferisce remunerare gli azionisti (30 miliardi di dollari ridistribuiti nel 2012). E anche se è attesa una crescita della domanda di energia, Exxon limita gli investimenti al mantenimento delle riserve d’idrocarburi (non investe nelle energie rinnovabili). Manteniamo le stime sull’utile per azione a 9,90 dollari per il 2013 e a 10,27 dollari per il 2014.

condividi questo articolo