Analisi
Sainsbury: ottimi risultati 4 anni fa - lunedì 7 ottobre 2013
I dati trimestrali premiano la strategia del gruppo inglese, incentrata sulla redditività.
Prezzo al momento dell'analisi (04/10/13): 389,80 pence
Consiglio: Acquista

I dati trimestrali premiano la strategia del gruppo inglese, incentrata sulla redditività. Confermiamo le nostre stime sull’utile per azione a 32,10 pence per il 2013/14 e a 34,50 pence per il 2014/15. Il titolo naviga sui massimi degli ultimi 5 anni, ma resta conveniente.

Nel 2° trimestre (l’anno fiscale termina a marzo) il fatturato di Sainsbury (Isin GB00B019KW72) è cresciuto del 5% (+2,1% a parità di società nel gruppo), trainato dai piccoli negozi di quartiere (+20%), dalle vendite online (+15%) e dal contributo dei nuovi punti vendita. Visto, però, che il 1° trimestre era meno soddisfacente, per l’intero semestre la crescita si limita al 4,4% (+2,1% senza i nuovi negozi). Il gruppo se la cava comunque meglio dei concorrenti, a cui strappa quote di mercato. Oltre a aumentare il numero dei negozi (5 nuovi supermercati e 31 negozi di quartiere nel 2° trimestre) e la superficie totale di vendita, Sainsbury continua a puntare su prodotti di alta qualità. Si sta inoltre espandendo nelle farmacie (previste 4 nuove aperture l’anno negli ospedali) dove conta di raddoppiare i ricavi in 3 anni. Titolo conveniente.

condividi questo articolo