Analisi
UnipolSai: nata dalla fusione FonSai, Premafin, Milano Assicurazioni e Unipol Assicurazioni 4 anni fa - venerdì 10 gennaio 2014
Dal 6 gennaio è operativa la fusione che ha portato alla nascita di UnipolSai. Anche se appena nata, la nuova società deve già affrontare pesanti incognite, in particolare sulle cessioni. Resta alla larga dal titolo.

Prezzo al momento dell’analisi (9/1/2014): 2,28 euro

Consiglio: vendi

La Befana ha portato in regalo a Piazza Affari UnipolSai, nata dalla fusione in FonSai di Premafin, Milano Assicurazioni e Unipol Assicurazioni. Resta quotata Unipol Gruppo Finanziario, holding che oltre al 63% di UnipolSai detiene Linear, Unisalute, il 63% di Arca Vita e il 67% di Unipol Banca. Malgrado l’ottimismo del management, la fusione non elimina le incognite. La prima, a scadenza brevissima, è la cessione di attività imposta dall’antitrust. UnipolSai deve vendere entro il 15 gennaio per non incorrere in sanzioni che vanno dall’1% al 10% del fatturato, cioè da 155 milioni a 1,5 miliardi. Un acquirente si è fatto avanti, la belga Ageas, ma i vertici di Unipol paiono giudicare poco generosa l’offerta. Il bivio è tra accettare un’offerta “a saldo” o chiedere una proroga della vendita (col rischio di non ottenerla). Due scenari comunque negativi.

condividi questo articolo