Analisi
Che succede a Monte Paschi? 4 anni fa - giovedì 6 marzo 2014
Cosa c'è dietro le montagne russe del titolo in Borsa?
 

Dopo la galoppata di ieri, il titolo Monte Paschi ha aperto anche oggi  in forte rialzo: a metà mattinata segnava un +8% passando dagli 0,22 euro della chiusura di ieri a 0,24 euro. Ma la galoppata del titolo si è improvvisamente interrotta, e alle 12 l'azione segna un -3% a 0,21 euro. Un andamento da brivido che non trova giustificazione nei conti della società: su questo fronte non ci sono aggiornamenti, in attesa dell’aumento di capitale la situazione del gruppo resta più che mai delicata. Ed è difficile giustificare questo andamento anche con notizie diverse dai conti: per gli acquisti di ieri c’è chi parla di semplici “coperture” dopo le forti vendite degli ultimi tempi, ma il rialzo è troppo consistente e repentino per essere giustificato solo con queste motivazioni “tecniche”. L’ipotesi è che ci possano essere importanti movimenti nell’azionariato, magari legati alla quota che la Fondazione azionista intende vendere. C’è chi si spinge già anche a fare dei nomi, come quello di un hedge fund statunitense indicato come possibile acquirente. Ma la situazione è tutt’altro che chiara, tanto che anche la Consob, l’autorità di controllo, si è già mossa per chiedere spiegazioni e chiarire quanto accaduto. E come mostra il brusco dietrofront di queste ultime ore, in mancanza di notizie certe l'ondata speculativa si può sgonfiare tanto improvvisamente così come si è innescata. Continua a stare alla larga dal gruppo. Se hai azioni Mps in portafoglio, vendi.

condividi questo articolo