Analisi

Unipol: discreto andamento del settore assicurativo

4 anni fa - lunedì 24 marzo 2014
Unipol ha beneficiato nel 2013 del discreto andamento delle sue attività nel settore assicurativo, ma la controllata nel settore bancario ha zavorrato i conti portando a una perdita per il gruppo. Il distacco dal settore assicurativo europeo resta abissale.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto