Analisi
Campari: acquista l'amaro Averna 4 anni fa - venerdì 18 aprile 2014
Campari ha comprato Averna: il matrimonio renderà più ricco il suo portafoglio di marchi. Il titolo ha reagito bene alla notizia, ma l’acquisizione non dovrebbe modificare in modo sostanziale i conti del gruppo.
Prezzo al momento dell'analisi (17/04/14): 6,13 EUR
Consiglio: Vendi


Matrimonio italiano per Campari, che ha appena concluso l’acquisto di Fratelli Averna, società produttrice dell’omonimo amaro. L’acquisizione permetterà a Campari di ampliare il portafoglio di marchi e di aumentare la presenza sui mercati austriaco e tedesco, riequilibrando la dipendenza sia dal mercato italiano, che risente ancora della crisi, sia da quello Usa, che ha penalizzato i conti del gruppo a causa dell’andamento sfavorevole del cambio euro/dollaro. Averna realizza, infatti, circa il 40% del proprio fatturato in questi due Paesi. Grazie alla cospicua liquidità di Campari, l’acquisto è stato fatto attingendo alla cassa del gruppo che dispone ancora di ampie risorse per altre acquisizioni. L’operazione, stando ai dati dello scorso anno di Averna, non dovrebbe avere un grande impatto, almeno nell’immediato, sui conti di Campari. Azione cara.

condividi questo articolo