Analisi
Bouygues cerca soluzioni per le sue attività 4 anni fa - venerdì 23 maggio 2014
Bouygues sta affrontando due capitoli problematici: Alstom e Bouygues Télécom. I mercati apprezzano i suoi sforzi: se verrà trovata una soluzione, la società ne uscirà rafforzata. Il titolo si è comportato bene negli ultimi mesi, ma, a nostro parere, continua a essere conveniente.
Prezzo al momento dell’analisi (22/5/2014): 32,61 euro
Consiglio: acquista
Bouygues (Isin FR0000120503) è alla ricerca di soluzioni per le sue attività più fragili. Per quanto riguarda Alstom (di cui possiede il 29,4%), c’è l’interesse, almeno per il polo energia, di General Electric e Siemens. Per quanto riguarda Bouygues Télécom crediamo che si troverà un partner in Orange o Iliad. Non è detto che la soluzione finale soddisfi al 100% le richieste di Bouygues, ma già il fatto che per entrambe le società ci siano almeno due candidati fa ben sperare. Alla fine crediamo che Bouygues rinuncerà a Alstom e al settore dell’energia nucleare, mentre resterà nell’attività telecom (-5% il fatturato e perdita industriale nel 1° trimestre), con l’ottica, però, di ristrutturarla (risparmi di costo per 300 milioni di euro da qui al 2016) e poi fonderla con il partner scelto. Se tutte queste manovre riusciranno, il profilo del gruppo ne uscirà rafforzato.

condividi questo articolo