Analisi
General Electric: ricavi in crescita del 7% 4 anni fa - lunedì 28 luglio 2014
Il gruppo si avvicina ai suoi obiettivi: portafoglio di ordini in crescita, cessioni di attività finanziarie e sviluppo di attività industriali.
Prezzo al momento dell'analisi (25/07/14): 25,79 USD
Consiglio: Acquista

Nel 2° trimestre General Electric (Isin US3696041033) ha realizzato ricavi in crescita del 7% (attività finanziarie escluse) e un utile netto in progresso del 13%. Sono dati in linea con le nostre attese e che confermano la validità della strategia di rifocalizzarsi sulle attività industriali. I motori per aeromobili hanno successo (+15% i ricavi nell’aeronautica) e le attività energetiche crescono anche al netto dell’acquisizione della divisione energia di Alstom, che avrà un impatto sui risultati solo dal 2016. Il gruppo sta preparando la quotazione in Borsa di Synchrony Financial (banca al dettaglio negli Usa), di cui intende disfarsi gradualmente. Queste attività finanziarie offrono buoni margini di guadagno, ma sono parecchio volatili. Le attività industriali, invece, stanno offrendo comunque una buona redditività al gruppo, ma con più stabilità.

condividi questo articolo