Analisi
Campari: risultati poco brillanti 3 anni fa - lunedì 1 settembre 2014
I risultati del gruppo non sono stati brillantissimi. Stimiamo un utile per azione di 0,24 euro per il 2014 e di 0,34 euro per il 2015.
Prezzo al momento dell'analisi (29/08/14): 5,87 EUR
Consiglio: Vendi


L’andamento dell’euro, che nella prima parte dell’anno si è rafforzato nei confronti di altre valute, ha condizionato negativamente i risultati semestrali di Campari. In quasi tutti i Paesi le vendite sono salite, ma l’effetto cambio ha depresso i ricavi, in particolare nel Continente americano. Campari ha deciso di sfruttare il buon momento per le vendite anche in Italia, Paese in cui dopo molti mesi i ricavi hanno ripreso a crescere grazie a Aperol e agli altri aperitivi monodose, lanciando un nuovo sito di e-commerce dove venderà online tutti i prodotti del gruppo, gadget compresi. Dopo questi risultati abbiamo rivisto al ribasso le stime per il 2014. Il gruppo realizza buona parte dei guadagni al di fuori dell’Europa e l’andamento dei cambi rischia di pesare ancora sui risultati futuri. Il nostro consiglio sul titolo rimane, di conseguenza, invariato.

condividi questo articolo