Analisi
BASF: cancellati gli accordi in Russia 3 anni fa - lunedì 22 dicembre 2014
In seguito alle tensioni tra l’Europa e la Russia, Basf ha annullato gli scambi di attività previsti per quest’anno con la russa Gazprom.
Prezzo al momento dell'analisi (20/12/2014): 69,40 euro
Nonostante il calo in Borsa, l’azione resta correttamente valutata.
Consiglio: mantieni
La cancellazione dei previsti scambi di attività con la russa Gazprom costringerà il colosso tedesco della chimica Basf (Isin DE000BASF111) a mettere a bilancio degli oneri straordinari nel 4° trimestre. Abbassiamo quindi le previsioni sugli utili sul gruppo. Nonostante questo ritocco delle nostre stime, ai prezzi attuali l’azione è ancora correttamente valutata. Mantieni.

condividi questo articolo