Analisi
Bank of America: trimestre in linea con le nostre attese 3 anni fa - lunedì 19 gennaio 2015
Il 4° trimestre di Bank of America è stato nel complesso in linea con le nostre attese (un po’ inferiori a quelle del mercato). La crescita dei risultati, seppur fiacca, ha nutrito la ripresa del titolo.
Prezzo al momento dell'analisi (16/01/15): 15,38 USD
Consiglio: Mantieni


Nonostante il miglioramento del­l’economia, Bank of America (Isin US0605051046) ha continuato a pagare nel 4° trimestre le difficoltà nel credito immobiliare e nella negoziazione titoli. La riorganizzazione procede bene (tagli ai costi), ma per rilanciare veramente la crescita servirebbe agire su leve (rialzi dei tassi, crescita economica…) che non sono in suo potere. Manteniamo le stime sull’utile per azione a 1,4 dollari per il 2015 e a 1,8 dollari per il 2016 (nell’ipotesi di un ritorno al pareggio delle attività immobiliari e in assenza di nuove multe). La banca dovrebbe comunque beneficiare della ripresa dei consumi negli Usa (carte di credito, credito al consumo…). La prospettiva che la Banca centrale americana obblighi le banche a maggiori cuscinetti di sicurezza non preoccupa: Bank of America dovrebbe già soddisfare i nuovi requisiti.

condividi questo articolo