Analisi
Rcs Mediagroup: Mediobanca si sfila? 3 anni fa - lunedì 9 febbraio 2015
Nonostante il rialzo degli ultimi tempi, Rcs continua a mantenere l’ampio ritardo accumulato in passato nei confronti di Piazza Affari.
Prezzo al momento dell'analisi (06/02/15): 1,16 EUR
Consiglio: Vendi


Torna a tenere banco, in casa Rcs, la composizione dell’azionariato. Sembra infatti che Mediobanca, azionista con il 6% del capitale, abbia deciso di tirarsi indietro e che la sua uscita da Rcs debba avvenire entro giugno. Al suo posto si è parlato dell’ingresso di un imprenditore italiano – voci che non hanno trovato, per ora, conferme, né tantomeno dei nomi. A fine febbraio, invece, partiranno le trasmissioni sul digitale terrestre del canale Gazzetta Tv. Rcs punta a replicare in televisione il buon successo ottenuto su internet da questo canale. Quanto ai conti, dopo una riduzione delle perdite nel 2014, stimate a 0,07 euro per azione (manca ancora il bilancio), stimiamo che già nel 2015 Rcs possa chiudere il bilancio con un utile di 0,06 euro per azione, che dovrebbe salire a 0,10 euro per azione nel 2016. Ciò nonostante, il titolo rimane caro.

condividi questo articolo