Analisi
Campari: utile in calo 3 anni fa - lunedì 16 marzo 2015
I risultati del 2014 sono piaciuti al mercato nonostante l’anno si sia chiuso con un utile inferiore rispetto al 2013. In ogni caso Campari si è comportata come Piazza Affari negli ultimi mesi. Stimiamo un utile per azione di 0,35 euro nel 2015.
Prezzo al momento dell'analisi (13/03/15): 6,47 EUR
Consiglio: Vendi


Campari ha chiuso il 2014 con risultati inferiori alle nostre attese e in calo rispetto al 2013. A pesare sull’utile del gruppo è stato l’effetto negativo dei cambi, legato alle oscillazioni di alcune valute rispetto all’euro, per esempio il real brasiliano o il rublo. Sul fronte delle vendite, invece, Campari ha chiuso un anno positivo, con vendite in crescita, in media, del 2,4% – sul mercato italiano addirittura +9,4% rispetto al 2013. Bene anche il mercato americano, che rappresenta, ormai, quasi il 30% delle vendite; in quest’area Campari ha chiuso il 2014 con ricavi in crescita del 4%. Il gruppo distribuirà un dividendo identico a quello dello scorso anno. Abbiamo ritoccato al rialzo le stime, nella convinzione che il dollaro forte rispetto all’euro possa aiutare i conti. Agli attuali prezzi, anche con prospettive di crescita migliorate, il titolo resta caro.

condividi questo articolo