Analisi
Saipem: segue l'andamento del petrolio 3 anni fa - lunedì 13 aprile 2015
Le azioni Saipem ordinarie seguono da vicino le oscillazioni del prezzo del petrolio (la linea sottile rappresenta quello di qualità brent). In un’ottica di lungo periodo le azioni ordinarie sono correttamente valutate. Quelle di risparmio, sono care e da vendere.

Prezzo al momento dell'analisi (10/04/2015): 10,99 euro

Le azioni Saipem ordinarie seguono da vicino le oscillazioni del prezzo del petrolio.

Consiglio: in un’ottica di lungo periodo le azioni ordinarie sono correttamente valutate. Quelle di risparmio, sono care e da vendere.

L’euforia per la fusione tra Royal Dutch Shell e BG Group ha rilanciato le voci di un’offerta su Saipem – si parla di Rosneft, ma noi non ci crediamo. Inoltre, il petrolio è lievemente risalito. Se sei un buon padre di famiglia, mantieni. Se sei uno speculatore e non hai le azioni, non acquistare: arriverà un nuovo “capitano” di azienda che potrebbe fare una nuova pulizia di bilancio. Se già le hai, valuta l’orizzonte della scommessa. Crediamo che il petrolio risalirà, ma serve tempo – solo da poco l’estrazione di petrolio negli Usa ha rallentato. Se hai qualche anno a disposizione, mantieni. Se, invece, sei uno speculatore “mordi e fuggi”, potresti portare a casa i guadagni – solo sei hai comprato in occasione del primo consiglio a inizio novembre perdi il 12%, se invece hai comprato in occasione degli altri consigli guadagni tra il 20% e il 49% in nemmeno 4 mesi.

condividi questo articolo