Analisi
Kraft Heinz: buon debutto 3 anni fa - venerdì 17 luglio 2015
Il debutto in Borsa lo scorso 6 luglio di Kraft Heinz, nato dalla fusione tra Kraft Foods e Heinz, è stato un successo. Anche se realizzare tutte le sinergie attese non sarà facile, il gruppo ha mezzi all’altezza delle sue ambizioni.
Prezzo al momento dell'analisi (16/07/15): 78,75 USD
Consiglio: Mantieni


Ora per il colosso Kraft Heinz (Isin US5007541064) inizia il compito più difficile: realizzare le sinergie attese. Il cammino si annuncia lungo, ma non impossibile. Innanzitutto, grazie alla presenza mondiale di Heinz, l’attività di Kraft Foods, troppo dipendente dal mercato nordamericano, aumenterà la sua capacità commerciale sui mercati internazionali. In più, il nuovo gruppo recupererà i diritti di vendita di alcuni marchi (finora detenuti da Mondelez). Certo, realizzare da qui a fine 2017 risparmi per 1,5 miliardi di dollari (pari al 5% del fatturato) è un obiettivo ambizioso. Tuttavia sembra realizzabile, considerando anche che il controllo dei costi sarà assicurato da 3G Capital (azionista di maggioranza insieme al guru della finanza Buffett). Stimiamo un utile per azione di 2,50 dollari nel 2016 e 3 dollari nel 2017 – stime prudenti.

condividi questo articolo