Analisi
Ahold: 3° trimestre eccellente 2 anni fa - lunedì 23 novembre 2015
Grazie al dollaro forte, Ahold ha archiviato un 3° trimestre eccellente e il management ha confermato gli obiettivi per tutto il 2015.
Prezzo al momento dell'analisi (20/11/15): 20,18 EUR
Consiglio: Mantieni


Ahold (Isin NL0010672325) ha chiuso il 3° trimestre con un fatturato e un utile in crescita rispettivamente del 13% e del 6,2% rispetto allo stesso periodo del 2014. Si tratta, però, di risultati che sono stati aiutati dal dollaro forte: il gruppo realizza, infatti, oltre la metà delle vendite negli Usa. Senza tener conto dei favorevoli effetti di cambio, la crescita del fatturato si limita, infatti, al­l’1,7% e l’utile scende addirittura del 5,3%. Da segnalare, però, che negli Usa il gruppo ha acquisito 25 negozi e i suoi margini di guadagno sono aumentati. Anche in Olanda Ahold se la cava bene, con le vendite che continuano a crescere sia nei tradizionali negozi (+4%) sia online (+30%). Il management conferma, così, le previsioni per il 2015 e anche noi manteniamo le nostre stime sull’utile per azione a 0,98 euro per il 2015 e a 1,12 euro per il 2016.

condividi questo articolo