Analisi
BasicNet: cambia il consiglio 2 anni fa - lunedì 15 febbraio 2016
BasicNet pigia l’acceleratore per far diventare i suoi marchi sempre più globali. A lungo in controtendenza rispetto ai mercati, il titolo si è sgonfiato dai massimi di dicembre e il nostro consiglio cambia.
Prezzo al momento dell'analisi (12/02/16): 3,50 EUR
Consiglio: Mantieni


Il 2015 è stato un anno di importanti conferme per BasicNet, che ne esce rafforzata. Le vendite dei marchi del gruppo (Kappa, Robe di Kappa, Superga, K-Way, Lanzera, AnziBesson, Jesus Jeans e Sabelt) sono cresciute del 17,2%. L’utile industriale (tolta la quota parte di costi pluriennali) è progredito dell’11,5% e la società ha beneficiato anche della gestione dei cambi e del minor costo del debito (che è in calo). Nel corso dell’anno la società ha stipulato nuovi accordi per Kappa e Robe di Kappa in Cile, Paraguay e Ungheria, per Superga a Panama, in Colombia, Russia e Bulgaria, per K-Way in Cile. Ti confermiamo le stime di 0,3 euro di utile per azione nel 2015 e siamo ottimisti sia sul 2016 (utile per azione di 0,33 euro), sia sul 2017 (0,36 euro). Il titolo è sceso dai massimi di fine dicembre: ai prezzi attuali, è diventato correttamente valutato.

condividi questo articolo