Analisi

De' Longhi: punta sul lancio di nuovi prodotti

2 anni fa - lunedì 1 febbraio 2016
Prezzo al momento dell'analisi (29/01/16): 21,95 EUR Consiglio: Vendi Nonostante l’inverno straordinariamente mite e la svalutazione del rublo, De’Longhi, stando ai dati da poco resi noti, nel corso del 2015 è riuscita a migliorare i ricavi, cresciuti del 9,5% (percentuale che scende al 6,6% a cambi costanti). A trainare le vendite il Sud Est Europa, con ricavi in crescita del 9,8%, e l’area che raggruppa Americhe e Paesi asiatici, con +17,1% rispetto al 2015. Le oscillazioni dei cambi hanno aiutato De’Longhi, insieme al lancio di nuovi prodotti, come le friggitrici multicooker (danno la possibilità di friggere e cuocere in contemporanea altri piatti), le macchine per il caffè e i condizionatori. Abbiamo rivisto al rialzo le stime, non solo per l’aumento dei ricavi: con il prezzo del petrolio ai minimi da tempo il gruppo dovrebbe avere vantaggi anche in materia di costi. Purtroppo, ai prezzi attuali, il titolo resta caro.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto