Analisi
Astm: ancora nebbia sul futuro 2 anni fa - lunedì 30 maggio 2016
Astm ha ripreso vantaggio su Piazza Affari solo nelle ultime settimane, mentre la Borsa italiana era gravata dai problemi delle banche. Stimiamo un utile per azione di 1,43 euro nel 2016 e di 1,55 euro nel 2017.
Prezzo al momento dell'analisi (27/05/16): 11,85 EUR
Consiglio: Mantieni


Come al solito, per il primo trimestre dell’anno Astm ha pubblicato giusto qualche dato – andamento dei ricavi e andamento dell’utile industriale. E come al solito questi dati sono di fatto quelli della Sias, la società operativa che controlla le tratte autostradali del gruppo. Negli ultimi anni, infatti, Astm è stata solo una “scatola” con dentro Sias. Qualcosina, però, sta cambiando: prima del previsto Astm ha preso il controllo diretto di Itinera, una società che si occupa di costruzioni e ingegneria. Inoltre, investirà direttamente, e non solo tramite Sias, nelle autostrade brasiliane. È comunque ancora troppo poco e sul destino effettivo di Astm ci sono ancora delle nubi. Per questo, nonostante il buon andamento del traffico e la generosità verso gli azionisti – continuano gli acquisti di azioni proprie – preferiamo restare prudenti con il nostro consiglio.

condividi questo articolo