Analisi
Banca Mediolanum: utili dimezzati 2 anni fa - lunedì 9 maggio 2016
Negli ultimi tempi il titolo Banca Mediolanum se l’è cavata meglio del settore finanziario europeo. Il primo trimestre si è rivelato, per alcuni aspetti, deludente.
Prezzo al momento dell'analisi (06/05/16): 7,15 EUR
Consiglio: Vendi


I primi tre mesi dell’anno si sono chiusi con utili di 0,10 euro per azione, praticamente dimezzati rispetto agli 0,19 euro per azione dello stesso periodo dello scorso anno. Il principale responsabile di questa flessione sono le commissioni di performance – quelle che il cliente paga quando i risultati dell’investimento sono positivi – che sono calate da 0,18 a 0,07 euro per azione: l’andamento incerto dei mercati nella prima parte dell’anno ha impedito al gruppo di beneficiare appieno di questa fonte di reddito. C’è però da dire che, tra le commissioni, la parte del leone la fanno quelle di gestione (0,27 euro per azione, +2,6%), che dimostrano come la forte politica promozionale del gruppo gli permetta di farsi ben pagare anche in periodi di Borsa tutt’altro che brillanti. Peccato che il prezzo attuale delle azioni ne tenga già ampiamente conto.

condividi questo articolo