Analisi

Ferrari: aiutata dai nuovi modelli

2 anni fa - lunedì 9 maggio 2016
Dopo il forte calo nel primo mese di quotazione, Ferrari ha saputo recuperare terreno sul listino milanese, e ha così eliminato il ritardo nei confronti di quest’ultimo.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto