Analisi

Telefonica: non si arrende

2 anni fa - venerdì 24 giugno 2016
Telefónica, che mira a ridurre il debito, non rinuncia a liberarsi, parzialmente o totalmente, della controllata britannica O2.
 
 
 
 

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. In via esclusiva puoi accedere anche tu e provare i nostri servizi.

Desidero accedere a questo contenuto