Analisi
Leonardo - Finmeccanica: siglati diversi nuovi contratti 2 anni fa - lunedì 18 luglio 2016
Leonardo-Finmeccanica mette a segno un numero elevato di nuovi contratti.

Prezzo al momento dell'analisi (15/07/2016): 9,69 euro

Consiglio: mantieni

Il salone aerospaziale internazionale di Farnborough, in Inghilterra, ha portato decisamente fortuna al gruppo Leonardo-Finmeccanica. Nel giro di pochi giorni, il gruppo è riuscito a siglare una serie di contratti, dalle dimensioni più o meno consistenti, con una serie di controparti un po’ in tutto il mondo. Tra le novità più importanti, vista la cifra in gioco, c’è l’accordo di collaborazione decennale con la britannica Bae Systems per la fornitura di servizi di supporto alla flotta degli Eurofighters Typhoon inglesi. Dribblando l’effetto-Brexit, non è questa l’unica buona notizia arrivata dal ministero della difesa britannico: la società si è infatti aggiudicata anche un progetto per l’ammodernamento dei sistemi di identificazione. E non finisce qui: sfruttando la visibilità internazionale di questo appuntamento, Leonardo-Finmeccanica ha anche ottenuto nuovi appalti dal Medio Oriente e dal Golfo per la versione evoluta del sistema di pilotaggio Falco, nuovi ordini da un Paese asiatico per due elicotteri e la fornitura di un sistema radar, un nuovo contratto per tre elicotteri destinati all’elisoccorso Usa, una fornitura di velivoli di sorveglianza marina per un cliente africano, nuovi sviluppi in Giappone… insomma è proprio il caso di dire una settimana di fuoco, che ha toccato un po’ tutto il mondo e anche oltre (il gruppo svilupperà anche il sistema che esaminerà il sottosuolo lunare in possibili future missioni). Non c’è però da entusiasmarsi troppo: la firma di nuovi contratti non continuerà certo a questi ritmi una volta terminato l’appuntamento fieristico. Inoltre, le nostre stime tengono già conto di utili correnti in forte crescita (0,61 euro per azione nel 2016 e 0,65 euro per azione nel 2017, contro 0,37 euro per azione nel 2015): ciò nonostante, il titolo rimane correttamente valutato.

condividi questo articolo