Analisi
Amplifon: sempre più estero un anno fa - lunedì 12 settembre 2016
L’andamento di Amplifon è stato decisamente molto brillante rispetto alla Borsa italiana: la sua internazionalizzazione ha messo, infatti, la società al riparo dalla difficoltosa situazione italiana.
Prezzo al momento dell'analisi (09/09/16): 9,25 EUR
Consiglio: Vendi


Il primo semestre del 2016 ha visto il fatturato della società crescere dell’8,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre gli utili industriali (al netto della quota parte di costi pluriennali) sono saliti del 28,9% (decisamente meno, il 17,1% se non si tiene conto di voci di bilancio destinate a non ripetersi). La società funziona bene e, anzi, si espande: in Germania ha acquistato due catene distributive di apparecchi acustici (Focus Hören AG e Die Hörmeister GmbH) per un totale di 86 negozi. Ora in Germania il gruppo è presente con ben 365 punti vendita, un dato in forte crescita quest’anno visto che a gennaio erano “solo” 260. Ci aspettiamo che per quest’anno l’utile per azione si attesti a 0,30 euro, e crediamo che possa crescere a 0,34 euro per azione nel 2017. Prospettive sopravvalutate: il titolo è caro.

condividi questo articolo